L’associazione

Chi siamo

Ciao, mi chiamo Cristina Casarini e dirigo l'Associazione Sportiva Dilettantistica “Balliamo sul Mondo”. Ho sempre amato ballare, fin da bambina. La mia passione era (ed è tutt’ora) la danza popolare, perché sa raccontare le diversità culturali, la storia e l’anima dei popoli; avvicina persone di tutte le età, le coinvolge e, per un attimo, le trasporta in luoghi lontani.

Com'è cominciata

Ho coltivato la mia passione e, dopo tanti sforzi, sono diventata insegnante. Facevo parte di una scuola di danza e lavoravo a pieno ritmo… ma sentivo che mancava qualcosa. Volevo avere un progetto mio e aprire nuovi corsi, anche per i bambini. È in quel momento che è nata l’idea di fondare un’associazione. Ma non era così facile: significava ricominciare da zero. Ho deciso di rischiare e ho lasciato la scuola per cui lavoravo. Era il 2004 e Balliamo sul Mondo compiva i suoi primi passi.

All’inizio è stata dura, ma ben presto ho trovato tante persone entusiaste di partecipare a questa avventura. Abbiamo aperto dei corsi per adulti a Reggio Emilia e a Parma e abbiamo avviato attività formative nelle scuole dell’infanzia. La gente iniziava a conoscerci e, col tempo, altri ballerini ed insegnanti si sono uniti a noi. Abbiamo iniziato a fare esibizioni nelle piazze e ci siamo fatti conoscere oltre i confini delle nostre province.

Chi siamo diventati

Oggi teniamo una decina di corsi per adulti e moltissime scuole ci coinvolgono in progetti educativi. Organizziamo laboratori dedicati a persone anziane in strutture protette. Lo scopo è di stimolare le loro capacità motorie, ma anche (e soprattutto) di farli socializzare e divertire. Teniamo stage in Italia e all’estero e organizziamo incontri di formazione con insegnanti di varie nazionalità (olandesi, turchi, indiani, francesi, canadesi…). Alcuni stage sono pensati proprio per formare insegnanti, operatori sociali, educatori e chiunque voglia usare la danza come strumento di aggregazione o trasmissione delle culture popolari. Facciamo ancora tanti spettacoli nelle piazze e ai festival, ma abbiamo iniziato ad esibirci anche a teatro. Il nostro corpo di ballo conta 30 elementi provenienti da tutta Italia, dalla Spagna e dal Senegal.

In questi anni abbiamo fatto tante esperienze e abbiamo visto crescere quella che ormai è una grande famiglia. Per noi la danza, il canto e la musica popolare sono modi per incontrare persone, magari diverse per cultura e pensiero. Perché solo con il confronto e la conoscenza reciproca si possono creare legami solidi ed evitare i conflitti.

Ma il nostro percorso non finisce qui! Si può sempre fare meglio e a noi piacciono le sfide.

Vuoi sapere come continua questa storia? Vieni a conoscerci!

Il direttivo e il consiglio

cri

Casarini Cristina

Presidente

robbi

Sacchetti Roberta

Vice-presidente

erika

Varani Erika

Segretario e consigliere

max

Fall Maguatte

Consigliere

paolo-versari-menu

Versari Paolo

Consigliere


morselli_sandro_menu

Morselli Sandro

Consigliere

gabriella-marconi-menu

Marconi Gabriella

Consigliere

francesca_valeriani_menu_old

Valeriani Francesca

Consigliere

alice-bonini_menu

Bonini Alice

Consigliere

io

Bettuzzi Chiara

Consigliere

Comunicazioni

Lo statuto

Statuto del 2004
Visualizza in PDF


Integrazione del 2007
Visualizza in PDF